Evolving God

The artwork is a round shaped faldstool  about 250 cm diameter and 85 cm height, built assembling pieces of multilayer wood.
The artwork arises from the idea that God (here considered as the whole image that every living person has of God) is continually evolving, parallel to evolution of humanity. At the same time there is the presage of a general decline of religions (as institutions that work as connection among God and men), unable to survive the passing of generations nor to maintain a symbolic universe still possible in evolution of human mind.
The artwork appears as an object symbolizing the need for reconciliation of people in the attempt to rediscover a spiritual dimension outside “traditionally recognized” religions, breaking down frontality between divine and people, typical of sacred spaces, and bringing back God among men through the acknowledgement of the essence of God in another man.
On the aesthetic side, the cold appearance of the object, not emotionally engaging, refers to industrial production related to sacrum and to mass distribution as a sort of new evangelization.

L’opera d’arte è un inginocchiatoio di forma rotonda di circa 250 cm di diametro e 85 cm di altezza , costruito assemblando pezzi di legno multistrato .
L’opera d’arte nasce dall’idea che Dio (qui considerato come l’intera immagine che ogni persona vivente ha di Dio) è in continua evoluzione, parallelamente alla evoluzione dell’umanità . Allo stesso tempo, vi è il presagio di un declino generale delle religioni (come le istituzioni che funzionano come connessione tra Dio e gli uomini), in grado di sopravvivere al passare delle generazioni, né per mantenere un universo simbolico ancora possibile in evoluzione della mente umana .
L’opera d’arte si presenta come un oggetto che simboleggia la necessità di riconciliazione delle persone nel tentativo di ritrovare una dimensione spirituale al di fuori delle religioni “tradizionalmente riconosciute”, abbattendo frontalità tra divino e le persone, tipico di spazi sacri, e riportando Dio tra gli uomini attraverso il riconoscimento dell’essenza di Dio in un altro uomo .
Sul lato estetico, l’aspetto dell’oggetto freddo, non emotivamente coinvolgente, si riferisce alla produzione industriale relativa al sacro e alla distribuzione di massa come una sorta di nuova evangelizzazione.

Descrizione/description: 300x300x90cm, plywood Anno/year: 2012